Come Giocare A The Forest Senza Scaricarlo

Come Giocare A The Forest Senza Scaricarlo come giocare a the forest senza rlo

Scarica l'ultima versione di The Forest: Videogioco free-roaming per Ben presto ci si accorgerà che alle solite dinamiche della sopravvivenza, come la ricerca di gioco potrebbe essere più profonda se si affronta The Forest da soli, senza. The Forest GRATIS per PC – Gioca nei panni di un uomo che è sopravvissuto allo schianto di un aereo passeggeri. L'eroe si sveglia al relitto e, come Robinson​. Gioco PSN | PS4. €16,99 Una tantum applicabile per scaricare su più sistemi PS4. Si può utilizzare su PS4 principale senza effettuare l'accesso a PlayStation​. Il gioco è ancora in fase di beta ad accesso anticipato, dunque anche questa modalità è sostanzialmente in fase di prova, posta direttamente al. Giochi gratis per tutti! Rompicapo, giochi di corse, di calcio, multigiocatore e molti altri su fifdh.info

Nome: come giocare a the forest senza rlo
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 51.58 MB

Marco Brigato 9 Aprile , ore Finalmente anche The Forest, l'apprezzato survival arrivato su PC ben quattro anni fa grazie alla formula dell'Accesso Anticipato, ha una data d'uscita ufficiale.

Arriverà su Steam nella sua versione finale, la 1. Siete pronti per sopravvivere nell'isola e scoprirne i suoi terribili segreti? A comunicarcelo sono direttamente gli sviluppatori del gioco tramite un annuncio sulla sua pagina web ufficiale. La versione attuale del titolo, la 0. Il titolo è atteso anche su PS4 , e supporta il multiplayer per la cooperativa online.

Esplora e costruisci di giorno. Difendi la tua base di notte. Fabbrica armi e attrezzi.

Mettiti al riparo al calare delle tenebre o affronta il nemico a viso aperto. Difenditi da una popolazione di nemici geneticamente mutati con credenze, vincoli familiari e valori propri e dalle sembianze quasi umane.

Muoviti furtivamente per eludere i nemici o affrontali direttamente con armi rudimentali, realizzate con bastoni e pietre. Dopo i titoli di coda assistiamo ad un secondo finale che vede un Timmy adulto che dopo essersi fatto la doccia si sposta in una stanza in disordine e si siede per bere da una bottiglia, quando inizia a sentirsi strano e si avvicina alla finestra osservandosi le mani che mostrano una strana cosa sotto la pelle che si muove e sparisce.

Finale alternativo Se nella stanza di attivazione del computer dove possiamo far cadere l'aereo non premiamo il pulsante, ma sceglieremo di disattivare l'artefatto si aprirà dalla parte opposta del computer una porta per un ascensore.

Una volta scesi si tornerà nelle grotte dove dopo aver esplorato ancora qualche cunicolo e dopo aver fatto esplodere una parete di roccia troveremo un'uscita che ci porterà all'esterno.

Miglior prezzi per The Forest

Modalità di gioco[ modifica modifica wikitesto ] In The Forest il giocatore deve sopravvivere in una penisola boscosa dopo un incidente aereo nel corso del quale dei misteriosi individui hanno rapito suo figlio. La sopravvivenza del giocatore è necessaria, deve prepararsi un riparo, creare o cercare armi e altri strumenti per la sopravvivenza, a mangiare e a nutrirsi.

Oltre a vari animali l'isola è abitata da una tribù di cannibali notturni, alcuni di aspetto mutante, che abitano nelle profondità delle caverne sotto l'isola. Necessariamente non sono ostili, ma il loro comportamento è aggressivo nei confronti del giocatore, specie di notte.

Anche se non ci sono missioni, vi è una conclusione opzionale nel gioco. Assieme a Timmy, è l'unico ad essere sopravvissuto allo schianto dell'aereo.

Gioca online gratis su gioco.it

Timmy LeBlanc: Il figlio del protagonista. È un bambino di circa 10 anni, che viene rapito da un presunto cannibale sin dai primi minuti di gioco. È possibile trovare anche le parti del giocattolo di Timmy un robot sparpagliate anch'esse, come i disegni, per tutta la penisola. Abrams e Damon Lindelof.

Il risultato finale è anche superiore alle mie personali aspettative. Andiamo a scoprirlo insieme. Una Penisola ostile, un figlio da salvare, tanti misteri da rivelare.

Al suo risveglio, il protagonista assiste al rapimento del figlio da parte di un uomo che indossa abiti tribali e completamente ricoperto da una pittura rossastra. La prima sensazione che proviamo, scendendo sulla terraferma e ritrovandoci nelle folte foreste da cui è costituita la penisola, è proprio quella di sentirsi dispersi in un mondo ignoto e pericoloso in cui lottare per sopravvivere.